giovedì, 22 Febbraio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAttualita'Sciopero di venerdì: le manifestazioni di Cgil Cisl Uil in E-R




Sciopero di venerdì: le manifestazioni di Cgil Cisl Uil in E-R

Dieci le manifestazioni di Cgil, Cisl, Uil previste in Emilia Romagna per la giornata di sciopero nazionale del 25 novembre, tenendo presente che il territorio di Reggio Emilia ha anticipato sciopero e manifestazione a martedì 22 novembre (per evitare la concomitanza con le festività del patrono di alcuni comuni), portando in piazza ventimila persone. Di seguito il programma del 25 novembre.


Bologna
– due cortei con appuntamento alle 9 in piazza XX Settembre e piazza di Porta San Felice, uno aperto dai lavoratori precari, l’altro dalle lavoratrici del gruppo La Perla, simbolo delle numerose crisi aziendali della provincia; confluenza in piazza Maggiore dove parleranno verso le 10,30 il segretario generale Cisl bolognese Alessandro Alberani, uno studente, Alessandro Baldini del Comitato per il NO nel referendum costituzionale, Paolo Nerozzi della segreteria nazionale Cgil.

Modena
– due cortei con concentramento ore 9 in piazzale Manzoni e piazzale 1 Maggio; conclusione in piazza Grande dove alle 10 circa parlerà Bruno Boco, segretario nazionale Uil.

Parma
– concentramento ore 9,30 in piazzale Santa Croce per il corteo fino a piazza Garibaldi, dove parlerà Mauro Guzzonato, della segreteria nazionale Cgil.

Piacenza
– ore 9,30 ritrovo in piazzale Genova, poi corteo fino a piazza Cavalli per gli interventi del segretario provinciale Spi Cgil Franco Sdraiati, il sindaco di Podenzano Alessandro Ghisoni e Denis Merloni, segretario generale Uil regionale.

Ferrara
– ore 9 corteo da piazzale Poledrelli fino a piazza Municipale, per gli interventi conclusivi dei segretari generali Cgil e Uil territoriali Giuliano Guietti e Davide Stabellini, di un delegato dell’agroindustria, di un dirigente del sindacato pensionati; conclusioni del segretario nazionale Cisl Sergio Betti.
Rimini
– ore 9 dall’Arco di Augusto partenza corteo, che attraverserà il centro passando anche davanti a prefettura e università; chiusura manifestazione in piazza Cavour con l’intervento del segretario generale Cgil regionale Danilo Barbi.

Ravenna
– ore 9,15 partenza corteo da piazza Baracca fino a piazza del Popolo, per l’intervento di Sergio Gigli, segretario generale nazionale Femca Cisl.

Forlì
– ore 9 corteo da piazzale della Vittoria fino a piazza Saffi; parleranno i segretari territoriali di Fnp-Cisl Luigi Brancato, di Uila Uil Alessandro Bandini e il segretario generale Cgil territoriale Enzo Santolini.

Cesena
– ore 9 da piazzale Stazione corteo fino a piazza del Popolo; parleranno una lavoratrice precaria, un rappresentante del sindacato pensionati e Stefano Mantegazza, della segreteria nazionale Uila Uil.

Imola
– corteo alle ore 9,30 da via Fratelli Bandiera fino a piazza Matteotti per il comizio conclusivo di Vittorio Bardi, della segreteria Cgil Emilia Romagna.
















Ultime notizie