Schiaffeggia passante e aggredisce agenti, denunciato


Senza alcun motivo, ha colpito con due schiaffi uno sconosciuto che ha incrociato per strada, poi ha anche insultato e minacciato di morte i poliziotti, chiamati dal malcapitato: e’ accaduto ieri pomeriggio in via Amendola, nei pressi della stazione ferroviaria di Bologna, dove gli agenti hanno poi denunciato a piede libero un trentottenne di origine siciliana, gia’ noto alle forze dell’ordine, per minacce gravi a pubblico ufficiale.


A chiamare il 113 e’ stato un bolognese di 30 anni che, poco prima, aveva subito l’aggressione, del tutto immotivata. La vittima, che ha riportato solo una leggera ecchimosi, si e’ riservata di procedere a querela nei confronti del siciliano, che non ha giustificato in alcun modo il suo gesto.