Tondelli oggi avrebbe 50 anni, Correggio lo ricorda on line




Lo scrittore Pier Vittorio Tondelli, morto il 16 dicembre ’91, oggi avrebbe compiuto 50 anni, e il
sito del Centro di Documentazione a lui dedicato dal Comune di Correggio, sua città natale, e dalla Biblioteca comunale ‘Einaudi’
(Tondelli) lo ricorda in modo affettuoso con uno speciale ‘Pier Vittorio Tondelli 1955-2005’, in cui pubblica documenti inediti e ne mette in rilievo altri poco noti.


Fotografie di Vicky nella sua città, concesse dalla famiglia in questa occasione, l’incipit del tema di maturità, il ricordo dei familiari per il 50/o compleanno, una lettera del fratello Giulio, link a video Rai, brani dai suoi diari. Nello stesso sito si possono trovare gli articoli sul 50/o e le numerose iniziative organizzate quest’anno per l’anniversario, come la pubblicazione di ‘Altri Libertini’ nei dieci titoli ‘Vintage’ della casa editrice Feltrinelli. Oppure l’uscita, qualche mese fa, del nuovo libro di
Enrico Palandri, ‘Pier. Tondelli e la generazione’ (Laterza), nel quale l’autore ha scelto proprio Tondelli come interlocutore virtuale per
svolgere un’analisi originale degli anni ’70 e ’80.

Per quanto riguarda Correggio, oltre alla nuova edizione dei Premi a lui intitolati, Biblioteca Einaudi e Centro Documentazione stanno organizzando
per metà dicembre un ricco programma di attività nell’ambito delle consuete ‘giornate Tondelli’.
Tondelli si impose all’attenzione della critica con quello che venne definito un caso letterario, ‘Altri libertini’, un’ opera edita da Feltrinelli nel 1980 che raccontava di ragazzi di vita, in una Emilia
‘molto americana’. Seguirono ‘Camere separate’, ‘Rimini’, dell’ 85, sulle avventure di un giornalista nella città più movimentata della riviera
adriatica, e ‘Pao Pao’.
Tondelli inoltre collaborò come opinionista a diverse testate giornalistiche. Da ‘Altri libertini’ fu tratto anche un lavoro teatrale con la regia di Gian Franco Zanetti.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013