Cyber riciclaggio: 28 denunce




La guardia di Finanza di Milano, in collaborazione con Procura e polizia postale di Bologna, ha denunciato 28 persone, fra cui tre russi e un nigeriano, e bloccato denaro rubato per 1 milione e 300 mila euro.

Bersagliavano le persone di mail per ottenere dati personali dei clienti delle banche, e poi facevano transitare sui loro conto correnti on line parte dei soldi, prima di trasferirli all’estero. Vittime della frode 400 persone che gestivano il conto corrente con i servizi di banking online.

La Guardia di Finanza, comunque, è riuscita a bloccare la maggior parte dei bonifici e i trasferimenti all’estero, soprattutto con il controllo di migliaia di transazioni monetarie e con la collaborazione delle banche.
Dopo 28 perquisizioni nelle case dei sospetti, è stato possibile confermare un’ipotesi investigativa finora senza precedenti: il riciclaggio di somme derivanti da reati informatici per via informatica, ovvero cyber-riciclaggio.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013