Da lunedì lavori sulla Modena-Fiorano




Sulla Modena-Sassuolo, nel tratto da Baggiovara a Casinalbo (quello di competenza della Provincia di Modena), da lunedì 1 agosto partono i lavori di consolidamento del fondo stradale e di riasfaltatura che proseguiranno fino al 4 settembre.

Per consentire i lavori, in prossimità dei cantieri viene introdotto temporaneamente in entrambe le carreggiate, in tratti lunghi circa 600 metri, il limite di velocità a 30 chilometri all’ora con restringimento ad una sola corsia.

Durante i lavori sarà eseguito un intervento strutturale con un nuova tecnica di consolidamento allo scopo di prevenire il deterioramento della strada.

Applicando, infatti, una metodologia particolarmente innovativa per le strade modenesi definita “californian bearing ratio”, sarà completamente ricostruito il fondo stradale fino a una profondità di quasi 40 centimetri, utilizzando anche del cemento.

E’ prevista, inoltre, la fresatura dell’asfalto e la sua ricostruzione con materiali in grado di garantire una maggiore tenuta rispetto all’attuale, riducendo così la necessità di continui interventi di manutenzione ordinaria, costosi ma soprattutto problematici per la circolazione.

Con questo intervento la Provincia punta a migliorare la tenuta della sede stradale, messa ogni giorno a dura prova dal traffico dei mezzi pesanti del distretto ceramico e dei pendolari diretti alle zone industriali di Modena e Sassuolo.