Bologna: oltre un kg di hascisc nello zaino, arrestato studente




Passeggiava per Bologna, con in spalla uno zainetto, ma non appena ha visto la macchina del 113 ha accelerato il passo. E’ stato questo dettaglio a destare l’attenzione dei poliziotti che hanno deciso di fermare il giovane per un controllo. Così gli agenti, aprendo lo zaino, vi hanno trovato dentro 1 kg e 125 grammi di hascisc.

Il ragazzo – 22 anni della provincia di Brindisi e incensurato – ha detto solo di essere uno studente universitario e di frequentare una facoltà dell’università di Urbino. Poi si è chiuso nel silenzio.

Gli investigatori sospettano fosse venuto a Bologna per rifornirsi di droga da smerciare poi sul mercato marchigiano. E’ stato arrestato con l’accusa di detenzione di droga a scopo di spaccio, e portato al carcere bolognese delle Dozza.