Modena-Lucca: Lunardi, ok ma non è priorità


La Modena-Lucca non e’ una priorita’ ma ”si puo’ andare avanti con la progettazione perche’ se si decidera’ di farla a quel punto sara’ tutto pronto”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Pietro Lunardi al termine dell’ incontro con le autorita’ modenesi.

Secondo il ministro la realizzazione di questa infrastruttura consentirebbe fra l’ altro alle industrie modenesi di poter contare anche su un facile collegamento con il porto di Livorno e non solo con quello di Ravenna.

L’assessore ai Trasporti dell’ Emilia-Romagna Alfredo Peri ha detto che la Regione non pone ostacoli a studiare la fattibilita’ della Modena-Lucca, ma intanto devono procedere le opere gia’ progettate o in corso di realizzazione per il corridoio Tirreno-Brennero e il potenziamento dell’ asse lungo la E45. Per la Modena-Lucca ”il tema vero e’ quello della finanziabilita”’, ha detto ancora Peri che ha espresso il forte timore che tutto finisca per essere ”una fuga in avanti”.