Modena e il turismo culturale: corso di formazione


“Il turismo culturale come opportunità di sviluppo del sistema di offerta locale”. E’ il titolo del corso di formazione in programma a Modena martedì 24 e mercoledì 25 maggio nell’ambito dell’attività di ‘Transromanica’, la rete internazionale degli itinerari del Romanico.

Il corso è gratuito ed è rivolto a operatori pubblici e privati. Per le iscrizioni c’è tempo fino a venerdì 20 maggio. Informazioni: Provincia di Modena, tel. 059 209488 oppure Econstat, via della Zecca 1 a Bologna, tel. 051 264941 e-mail.

L’obiettivo del corso è fornire agli operatori, attraverso un approccio interdisciplinare, gli strumenti per comprendere le caratteristiche del turismo culturale (domanda, offerta, commercializzazione), le diverse “forme di prodotto” sulle quali si basa e le opportunità di sviluppo economico che può rappresentare per l’area modenese facendo riferimento proprio a “Transromanica” dove Modena, in rappresentanza dell’Italia, collabora con altre quattro regioni europee: le tedesche Alta Sassonia e Turingia, la Carinzia (Austria) e la Slovenia.

Nell’ambito dello stesso progetto, inoltre, il 21 e 22 giugno Modena ospiterà anche un corso di formazione dedicato a “Gestione e marketing delle risorse del romanico. Best practices per lo sviluppo di Transromanica”. La partecipazione è gratuita (iscrizioni entro venerdì 17 giugno) e aperta rappresentanti di enti locali e società pubbliche e private di servizi connessi alla cultura e al turismo, operatori del settore (agenzie incoming, aziende ricettive, guide turistiche e altri servizi complementari), enti e rappresentanti dei beni ecclesiastici, associazioni impegnate nella conservazione e nello sviluppo del patrimonio culturale locale, associazioni culturali che operano nella promozione del territorio.