Tutto esaurito ad Autopromotec 2005


E’ già tutto esaurito lo spazio espositivo disponibile ad Autopromotec 2005 e la lista di attesa per occupare eventuali spazi che si rendessero disponibili si allunga di giorno in giorno. Quella di Autopromotec, giunto alla 21° edizione, è una storia sempre in crescita, sia per quanto riguarda lo spazio espositivo che per il numero degli espositori e dei visitatori, che per il numero delle delegazioni provenienti dall’estero.


Questi i principali numeri già disponibili per l’edizione che si aprirà il 18 maggio: 110.000 mq di area espositiva con un aumento del 10%, un nuovo centro congressi, nuovi parcheggi, oltre 1.000 espositori (+10%), di cui il 25% esteri provenienti da 33 paesi, un qualificato programma di convegni con la partecipazione delle più importanti associazioni nazionali ed internazionali del settore, più di trenta delegazioni estere.

Al quadro appena tracciato si aggiunge il fatto che il Ministero delle Attività Produttive, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, l’Ice e la Regione Emilia-Romagna hanno assicurato il loro supporto all’esposizione, che si svolgerà a Bologna presso il quartiere fieristico dal 18 al 22 maggio e che già a quattro mesi dall’inaugurazione si conferma come la più completa rassegna mondiale dei prodotti e servizi per l’assistenza e l’autoriparazione ai mezzi di trasporto.

Ai settori tradizionali delle attrezzature e dei pneumatici si aggiungeranno infatti per la prima volta i ricambi e i car services, cioè le reti di assistenza ufficiali delle Case automobilistiche e quelle indipendenti, alle quali sarà riservato uno speciale padiglione espositivo di 10.000 mq. Come nelle precedenti edizioni, la manifestazione accoglierà come espositori solamente i costruttori o i grandi distributori.

L’obiettivo di Autopromotec 2005 sarà quello di offrire a tutti gli operatori del settore le soluzioni ed i prodotti più aggiornati per potersi affermare in un mercato sempre più competitivo. E’ per queste ragioni che tutto il mondo dell’assistenza e della riparazione degli autoveicoli attende con particolare interesse l’appuntamento di Autopromotec 2005, all’interno del quale sarà possibile prendere diretto contatto con quanto di meglio offre il mercato delle attrezzature, dei ricambi, dei prodotti e dei servizi per la manutenzione e la riparazione degli autoveicoli.

Autopromotec 2005 si svolgerà in un quartiere fieristico completamente rinnovato ed ampliato, mentre il prolungamento della pista dell’aeroporto Marconi di Bologna faciliterà ulteriormente i collegamenti internazionali per gli operatori provenienti da ogni parte del mondo. Infine per rendere più comodo ed economico l’arrivo ed il soggiorno di operatori e visitatori, l’organizzazione di Autopromotec, come è già avvenuto nelle edizioni precedenti, ha realizzato specifiche convenzioni con catene alberghiere e linee aeree. Gli organizzatori prevedono che, anche in termini di affluenze, Autopromotec 2005 supererà l’edizione del 2003 che aveva visto la presenza di 83.850 operatori specializzati provenienti da 103 paesi.