Il turismo invernale in vetrina a ‘Skipass’




Torna a Modena dal 29 ottobre all’1 novembre ‘Skipass‘, il salone del turismo e degli sport invernali. I principali enti turistici nazionali e internazionali (dal Canada al Cile all’Argentina) presenteranno le loro novità, e i visitatori, oltre a promozioni e attrezzi supertecnologici, troveranno esibizioni e sport: dai salti acrobatici degli snowboarder dalla rampa innevata di 24 metri, all’ebbrezza di potersi misurare su una parete d’arrampicata.

Un intero padiglione di Modenafiere è dedicato al mondo del freestyle con le evoluzioni dei migliori rider dello skate.
Il 29, con l’Emilia-Romagna Day, ingresso gratuito e alla sera rinfresco per tutti.
Momento clou per gli addetti ai lavori sarà domenica 31 con ‘Ski Workshop’, la Borsa del turismo invernale.
Il primo novembre, appuntamento con la giornata ‘Sport dog 2004’.

Come nelle passate edizioni, la Federazione Sport Invernali premierà gli atleti che si sono distinti nel corso dell’anno.
Anche l’Emilia-Romagna presenterà le novità della stagione invernale sull’Appennino. Nel comprensorio del Cimone tutte le piste sono state migliorate e ampliate, in particolare lo Snowpark di Pian Cavallaro, ed è stato potenziato il sistema di innevamento artificiale.
Confermata la filosofia delle offerte: fino al 30 novembre lo skipass stagionale costa fino al 20% in meno. Sull’Appennino reggiano, la stazione di Cerreto Laghi, che ha una nuova società di gestione, ha allargato le piste e le ha messe in sicurezza.
Potenziato anche l’innevamento artificiale. Novità anche al Corno alle Scale, nel bolognese, dove a breve verrà inaugurato uno spettacolare percorso di arrampicata su ghiaccio.

Info: 0522/631042 – Skipass.