Pavarotti: torta a 4 piani per matrimonio


Una torta a quattro piani, di
zabaione e panna sormontata da una figura stilizzata di una
donna e un uomo anni ’20: e’ stata servita al ricevimento del
matrimonio di Luciano Pavarotti e Nicoletta Mantovani sulle
note di “Io ti adoro”, l’ultimo brano del tenore.

Dopo il tradizionale taglio della torta e il brindisi il
maestro ha parlato agli ospiti: “Voglio ringraziare tutti – ha
detto – anche a nome di Nicoletta. Io e lei facciamo sempre le
cose insieme, al 50 per cento. Anche in questo caso lei ha fatto
il 97 per cento delle cose e io solo il tre, ma era la parte
più importante”. Subito dopo il discorsetto il tenore,
accompagnato da Leone Magiera al pianoforte, ha cantato e
dedicato alla moglie “Libiamo”, tratto dalla Traviata.