Pavarotti: oggi il matrimonio tra tanti nomi famosi


Alle 12 il nuovo gran
giorno di Luciano Pavarotti: nel teatro comunale di Modena,
sarà il sindaco Giuliano Barbolini a celebrare il matrimonio
con rito civile tra il tenore e Nicoletta Mantovani, sua
compagna da anni e madre di Alice, nata all’inizio dell’anno.
A festeggiare tanti nomi famosi.

Gli ospiti sono circa 600: hanno
confermato la loro presenza Zucchero, Andrea Bocelli, che
accompagnato dal maestro Leone Magiera cantera’ per gli sposi
l’Ave Maria di Gunod, Laura Pausini, Piero Pelu’, Lucio Dalla,
Edoardo Bennato, Caterina Caselli, Tony Renis, le stiliste
Alberta Ferretti e Maria Luisa Trussardi, Roberta Armani, poi i
colleghi di lirica Jose’ Carreras, Carlo Bergonzi e Ruggero
Raimondi. Non e’ stata ufficialmente confermata ma e’ molto
probabile la presenza anche di Bono vox degli U2 e di Sting,
ambedue molto amici della coppia.
Agli invitati, che si sposteranno dal teatro comunale di
Corso Canalgrande alla maxi tensostruttura allestita al parco
Novi Sad per il ricevimento nuziale intorno alle 12,45, sara’
regalata una bomboniera fatta realizzare da un gioielliere
francese: un ciondolo d’oro bianco con raffigurata una pantera
avvolto in una confezione artigianale in carta pergamena e
nastro rosso.
Nel tendone sede del pranzo nuziale sono stati allestiti 68
tavoli da 8-10 posti ognuno. Testimoni di Luciano Pavarotti
saranno Franca Corfini, moglie del professor Andrea Strata,
dietologo del tenore e l’amico fraterno Franco Casarini,
conosciuto come ‘Panocia’ (ovvero Pannocchia, per i capelli
rossi). A fianco di Nicoletta Mantovani ci saranno invece un
cugino e un’amica bolognese.

La sposa entrera’ dall’ingresso principale e sara’
vestita con un abito lungo e bianco disegnato da Armani mentre
il maestro l’attendera’ sul palco del teatro insieme ai
testimoni e al sindaco.
La coppia ha deciso di rinunciare ai regali di nozze e di
devolvere l’equivalente in beneficenza a favore di sette
associazioni: Pollicino (Associazione medicina progresso
neonatologia), l’Unhcr (Alto commissariato Nazioni Uniter per i
rifugiati), l’Anffas (Associazione per la lotta alla miastenia,
l’ Associazione per la lotta contro l’infarto e la Tan (ricerca
in ematologia).

Al matrimonio parteciperanno anche i bambini del Coro voci
bianche Ars del teatro regio di Parma, diretto da Silvia Rossi
che festeggera’ gli sposi al Palawedding del Novi Sad
interpretando due brani al taglio della torta: Cielito Lindo,
Adeste fideles e un augurale medely natalizio. I pulcini di tre
anni del Coro di voci bianche dedicheranno poi ad Alice, la
figlia di Luciano e Nicoletta che proprio oggi compie 11
mesi, ‘Do,re,mi’ la celebre canzone dal musical ‘7 spose per 7
fratelli’.