Vignola: sequestrata area smaltimento rifiuti




Il nucleo investigativo del Corpo Forestale di Modena ha scoperto e posto sotto sequestro un’area di circa 10 mila mq di superficie dove venivano smaltiti illegalmente 12.000 metri cubi di materiale di rifiuto provenienti da demolizioni edili.

I rifiuti, per la maggior parte laterizi e cemento, sono stati classificati ‘non pericolosi’ ma sono stati smaltiti senza aver subito il processo obbligatorio di selezione fisica e chimica e i trattamenti di triturazione che li avrebbero riqualificati come materiale riutilizzabile. L’area si trova nella frazione Bettolino.

Il nucleo investigativo della Forestale ha rilevato la violazione nei confronti del proprietario del terreno, E.O., che ha permesso lo scarico del materiale, e sta ancora indagando per identificare le persone che hanno materialmente trasportato i rifiuti edili e che potrebbero incorrere in responsabilità penali ai sensi del decreto Ronchi.

Con quest’ultimo sequestro salgono a 12 gli illeciti rilevati in materia di rifiuti dalla Forestale nel corso del 2003; venti sono le persone deferite all’autorità giudiziaria perché indagate come responsabili dei fatti.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013