Wolf howling: alla scoperta del lupo sul Frignano




Alla ricerca di lupi nel Parco del Frignano con il ‘wolf howling’, ovvero l’emissione di ululati registrati, per stimolare gli animali a rispondere e consentirne la localizzazione. L’attività, una delle tante svolte dai ricercatori del progetto Life Natura, sarà aperta il 19 e il 26 settembre a gruppi di appassionati (massimo 8 persone a sera).


Si tratta di un’esperienza suggestiva e i posti disponibili sono andati subito esauriti. Analoghe iniziative sono state organizzate dai Parchi del Gigante (Reggio Emilia) e dei Centolaghi (Parma).

Il progetto Life Natura di ricerca sul lupo si propone di studiare il suo spontaneo ritorno sull’Appennino, in cui era rimasto relegato negli anni ’70 dopo secoli di persecuzione indiscriminata. Il progetto vuole anche stabilire se questo ritorno sia in contrasto con le attività tradizionali, in particolare la pastorizia, proponendo strategie e soluzioni, e dotando gli allevatori di strutture di ricovero degli armenti che proteggano gli stessi da eventuali attacchi, sia di lupi che di cani.

Il tema è di stretta attualità, dopo che recentemente sull’Appennino forlivese sono stati uccisi prima una cerva gravida e poi una quindicina di pecore e agnelli. Nel vicino parco delle Foreste Casentinesi sono stati monitorati una trentina di lupi.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013