Adotta la famiglia di una persona disabile




Adotta una famiglia con una persona disabile, e scoprirari cosa vuol dire avere un handicap oggi in Emilia Romagna. All’originale appello lanciato dalla Fish -Federazione Italiana Superamento dell’Handicap- hanno aderito questa mattina il presidente della Regione Vasco Errani e l’assessore alle Politiche sociali Gianluca Borghi.

La proposta, che arriva nell’Anno europeo della persona disabile, è stata accolta dalla Regione che l’ha inserita nel programma di iniziative per il 2003 con l’auspicio che tanti altri amministratori regionali, provinciali e comunali diano la loro disponibilità a farsi adottare.

L’adozione prevede che l’amministratore trascorra con la persona disabile e la sua famiglia un’intera giornata; condivida con la famiglia alcune situazioni tipiche del percorso d’integrazione; mantenga un canale di comunicazione regolare per l’intero periodo per essere informato sui successi e le difficoltà incontrate.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013