Modena: convegno internazionale sulle argille


Da domani, domenica 22 giugno, Modena sarà meta d’incontro per esperti e scienziati a livello mondiale, che si daranno convegno per la decima edizione di Euroclay, un appuntamento oramai entrato nella tradizione del calendario delle più importanti manifestazioni dedicate al settore delle argille.

Sono attesi per Euroclay 2003, oltre 350 scienziati già registrati, provenienti da 42 diversi Paesi, che per cinque giorni, fino al 26 giugno, discuteranno assieme ai massimi esponenti a livello mondiale nel campo delle argille, sia di applicazioni industriali che di ricerca scientifica di base.

Il convegno si articolerà in 15 sessioni scientifiche con temi che spazieranno dalle proprietà di superficie, cristallochimiche e strutturali delle argille, alle loro applicazioni nei settori delle materie prime, industriali, geologico-ambientale e farmaceutico.

Il convegno ospiterà, inoltre, quattro workshop che si occuperanno delle più recenti tecniche di analisi microscopiche, dei nuovi metodi di analisi quantitativa per polveri, mediante l’impiego di raggi X, dei più recenti sviluppi nel campo delle applicazioni industriali e delle attività estrattive delle argille, anche in relazione al loro impatto ambientale.