Formula 1: Monza, rottura motore per Ferrari


Mezz’ora in pista e solo 10 giri questa mattina per Felipe Massa impegnato all’autodromo di Monza nel collaudo di pneumatici Bridgestone con la Ferrari
F2002.

Alle 9,45 – alla variante Ascari – la Ferrari del
brasiliano ha rotto il motore e l’olio uscito ha creato un principio d’incendio, subito domato dagli addetti della Cea in servizio.

Prove temporaneamente sospese e personale di servizio
impegnato nel lavaggio della pista, mentre i meccanici di Maranello provvedevano alla sostituzione del motore. Massa dovrebbe tornare in pista nel pomeriggio.