Reggio E.: rapina da 250 mila euro in banca




Una rapina da mezzo miliardo di lire, ovvero oltre 250 mila euro, è stata messa a segno ieri all’ora di pranzo ai danni della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, a Guastalla nel reggiano.

Un rapinatore solitario, a volto coperto e armato di forbici, è entrato in banca poco dopo le 13. Minacciando una delle cassiere, si è fatto consegnare tutto il denaro che si trovava nelle casse, oltre 250 mila euro in contanti. Il rapinatore è poi fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce. A dare l’allarme al 112 sono stati gli stessi impiegati della banca. Le ricerche sono state estese ad una vasta zona, ma del rapinatore nemmeno l’ombra. La banca disponeva dell’ingente quantitativo di denaro, in quanto un cliente doveva effettuare un prelievo concordato da tempo.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013