Unghie: le divorano 5 italiani su 100


Unghie irresistibili per 5 italiani su 100, per lo piu’ maschi, che per tutta la vita non riescono a smettere di mangiarle. Si comincia fin dai 6 anni, ma il picco massimo si ha tra i 10 e i 18, quando un adolescente su 10 ha il ‘vizio’.

Un buon numero dei ‘golosi di unghie’ riesce a smettere con gli anni, ma molti no. L’onicofagia crea anche un disagio sociale: chi mangia le unghie innervosisce quelli che lo guardano, perfino se sono ‘compagni di vizio’. In questo caso il disturbo e’ contagioso. Sorriso a rischio per i ‘golosi’ di unghie: mangiarle non rovina soltanto le mani, ma anche i denti, che alla lunga si consumano.