Befana: 7 bambini su 10 chiedono un regalo ”vero”


Sono sette su dieci i bambini che si
dicono delusi dai regali trovati ai piedi dell’ Albero e che,
quindi, si rivolgono alla Befana per ”reclamarne” altri di
loro gradimento.

Ma, secondo un’ indagine di Eta Meta condotta
su un campione di 820 coppie di genitori con almeno un figlio di
età compresa fra i 6 e i 13 anni, dolcetti e caramelle non
bastano più. Nella calza della Befana vogliono un regalo vero,
e per lo più costoso e i genitori sempre più raramente dicono
di no. A fare un regalo ”vero” ai bambini -con un costo che va
dai 30 Euro in su- sarà, secondo la ricerca, il 72% dei
genitori, mentre il 10% confessa che ricorrerà alla
tradizionale calza con dentro dolciumi. Otto genitori su
dieci (il 78%) confessano che i loro bambini sono rimasti delusi
dal regalo portato da Babbo Natale e che hanno fatto subito la
richiesta di un regalo riparatore alla Befana. Se il 27% dei
bambini è rimasto deluso perchè il regalo ”non era quello che
avevano chiesto”, il 18 % di loro ha espresso il proprio
rammarico perchè quello richiesto e puntualmente arrivato ”non
è divertente come pensava”.
Ma molti bambini sono stati colti dall’ invidia rispetto ai
regali ricevuti dai loro amichetti, verso i quali, questa la
loro reazione, evidentemente Babbo Natale ”è stato più buono
rispetto a loro”.