Martedì 14 maggio giornata senza glutine nelle mense scolastiche formiginesi


Si chiama “Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menù senza glutine” l’iniziativa dell’Associazione Italiana Celiachia Emilia-Romagna in collaborazione con il Comune di Formigine e CIRFOOD che avrà luogo martedì 14 maggio nell’ambito della Settimana Nazionale della Celiachia, in programma in tutta Italia dall’11 al 19 maggio. Nelle mense delle scuole primarie e dell’infanzia nell’occasione verranno infatti serviti pasti senza glutine, per educare alla diversità, non solo alimentare, diffondendo allo stesso tempo la conoscenza della celiachia e dell’alimentazione senza glutine, per garantire un diritto indispensabile di ogni bimbo: la completa e corretta integrazione degli alunni celiaci nel contesto scolastico.

In collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia il Comune di Formigine ha poi un progetto di qualificazione scolastica che si chiama “In fuga dal Glutine” cui quest’anno hanno aderito due classi quarte del secondo circolo e due quinte del primo circolo, basato su attività ludiche-educative, grazie alle quali la diversità (sia essa alimentare, culturale o religiosa) viene vissuta non come limite, ma come risorsa. Unico comune in provincia di Modena, Formigine ha 15 mense scolastiche certificate bio dal Ministero, per un servizio di ristorazione scolastica, con 1747 iscritti, che si svolge a supporto dell’organizzazione scolastica ed in accordo con le dirigenze, nel rispetto delle norme attualmente vigenti per la produzione ed il consumo del pasto a scuola. Il servizio è fornito in concessione ad esito di un project financing, nell’ambito del quale CIR ha completato ed allestito il centro pasti, che al termine della concessione resterà di proprietà del Comune.