Carpi, un Bando per i contributi comunali agli enti religiosi


La Giunta comunale di Carpi nella seduta del 9 aprile scorso ha deciso di destinare alle istituzioni religiose il 7 per cento dei proventi delle opere di urbanizzazione secondaria riscossi nel 2017 e nel 2018 per opere di intervento nelle chiese e in altri edifici per servizi religiosi.

La novità contenuta nella delibera approvata, che tiene conto della recente legislazione regionale in materia, è che i 148 mila euro da destinare a questo fine (cifra al netto delle restituzioni) verranno erogati in base ad un Bando che individui gli enti religiosi beneficiari di tale contributo, dopo la verifica delle documentazioni presentate e una dichiarazione di ammissibilità da parte del dirigente del Settore Pianificazione Urbanistica ed Edilizia privata dell’ente locale. Le domande di contributo potranno essere presentate da oggi, 15 aprile, al 14 maggio prossimo all’Ufficio protocollo dell’ente locale, in Municipio.

Per informazioni: Attilio Palladino per i contenuti tecnici, tel. 059 649150 – Laura Luppi per i contenuti contabili, tel.059 649849