Fino al 4 maggio le iscrizioni ai Centri estivi delle Terre d’Argine



Fino al 4 maggio prossimo sono aperte le iscrizioni per i Centri estivi dell’Unione delle Terre d’Argine per i bambini che stanno frequentando i Nidi e le Scuole d’infanzia. Il servizio, a seconda delle specificità tra Nido e Scuola d’infanzia, coprirà tutto l’arco estivo, dal primo luglio fino all’inizio del prossimo anno scolastico, con almeno una sede per ogni territorio dell’Unione.

Per i bambini/e che stanno frequentando i Nidi d’infanzia c’è la possibilità di frequentare per tutto il mese di luglio, da lunedì 1 a mercoledì 31, in cinque sedi (una a Campogalliano, due a Carpi, una a Novi di Modena e una a Soliera). Le famiglie iscritte saranno invitate a fine giugno, prima dell’inizio del Centro estivo, ad un’assemblea e ad un pomeriggio di gioco ai quali saranno presenti i referenti dell’Unione, i Coordinatori pedagogici e il personale educativo delle imprese a cui è affidato il servizio.

Nel mese di agosto tre nidi privati convenzionati di Carpi accoglieranno bambini in età 1-4/6 anni. Per le iscrizioni è possibile rivolgersi direttamente ai gestori: i riferimenti si trovano nel volantino che viene distribuito nei nidi e sul sito Internet dell’Unione.

Per i bambini/e che stanno frequentando le Scuole d’infanzia comunali e statali il Centro estivo è invece attivo per tutto il mese di luglio e agosto (ad eccezione della settimana di Ferragosto) e dal 1° settembre fino all’inizio del nuovo anno scolastico esclusivamente per i bambini che frequentano le Scuole d’infanzia statali. L’iscrizione si può effettuare anche per una sola settimana con una caparra di 35 euro che sarà detratta dalla prima fattura. Le sedi per il mese di luglio coprono tutto il territorio dell’Unione mentre in agosto sarà attiva un’unica sede a Carpi che accoglierà le iscrizioni provenienti da tutti gli altri comuni.

Anche in questo caso le famiglie iscritte al servizio saranno invitate ad un’assemblea prima dell’inizio del Centro estivo, a fine giugno, e alla quale saranno presenti i referenti dell’Unione, i Coordinatori pedagogici e il personale insegnante delle imprese cooperative a cui è affidato il servizio.

Le tariffe dei servizi sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno. Per gli iscritti al Centro estivo alla Scuola d’infanzia ricordiamo che è previsto un contributo regionale per famiglie con Isee fino a 28.000 euro e nelle quali entrambi i genitori siano occupati (Delibera di Giunta Regionale n. 225 del 11/02/2019). Il contributo ha un importo fino a 84 euro settimanali e per un massimo di 336 euro per l’intera durata del Centro estivo. Il contributo sarà erogato fino ad esaurimento dei fondi regionali e con priorità alle famiglie con ISEE inferiore. La domanda di contributo potrà essere fatta on-line dal sito www.terredargine.it o presso gli Uffici territoriali dal 2 al 30 maggio prossimo.

Anche per i centri estivi è possibile fare l’iscrizione on-line dal sito dell’Unione www.terredargine.it o con i moduli disponibili presso i Nidi e le Scuole d’infanzia.

Per una descrizione completa dell’organizzazione del servizio si rimanda al volantino distribuito presso Nidi e Scuole d’infanzia e disponibile sul sito dell’Unione. Gli Uffici scuola territoriali dell’Unione delle Terre d’Argine, inoltre, sono a disposizione per ogni ulteriore informazione.