Rubiera, Circo Paniko accoglie il pubblico nel suo chapiteau


Sabato 13 aprile alle ore 18 e giovedì 18 aprile alle ore 21 il Circo Paniko, in residenza artistica in queste settimane a La Corte Ospitale per il riallestimento dell’ultimo lavoro “La PANIKOMMEDIA”, accoglie il pubblico nel suo chapiteau per due prove aperte dello spettacolo.

Lo spettacolo La PANIKOMMEDIA è l’ultima creazione del Circo Paniko che dopo la lunga pausa invernale, riprende in mano il lavoro con l’aiuto di Adrian Schvarzstein, personaggio istrionico oltre che regista di fama internazionale. Lo spettacolo si può definire un viaggio dantesco all’interno del surrealismo circense, fuori dal tempo, dentro la tenda. Un viaggio all’interno della creatività “Panika” dove Dante, scopritore di altri mondi, incontra un mondo nuovo, ribaltato, ribaltante, in divenire. Lo spettacolo porta in scena alcune tecniche di acrobatica che i personaggi rendono più naturali che spettacolari, un gioco volto ad allontanarci dal virtuosismo tecnico e che tenta di inglobare il più possibile “l’acrobatica pura” all’interno della scena, della narrazione.

L’aspetto attoriale, musicale, comico e corale dello spettacolo si mescola all’aspetto circense (inteso come disciplina acrobatica) e genera uno spettacolo unico e difficile da definire; una sorta di “teatro in movimento” che danza sotto la tenda da circo rigorosamente con musica dal vivo, in pieno stile Paniko: il Circo contemporaneo nella sua forma più pura, onesta, genuina, ovvero atmosfere dal sapore felliniano rielaborate in chiave contemporanea.

Lo spettacolo è consigliato per ogni tipo di pubblico, dai 4 anni ai 99 anni. Biglietto unico 3 euro, ingresso gratuito fino a 12 anni.

Prenotazione obbligatoria: biglietteria@corteospitale.org, telefonicamente 0522621133 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 17. La Corte Ospitale è in via Fontana 2 a Rubiera, ingresso principale.