E’ stata inaugurata il 1 aprile 2019 la 56° edizione di “Bologna Children’s Book Fair”: il più importante appuntamento riservato all’editoria per bambini e ragazzi. Come ogni anno migliaia di case editrici si sono riunite a Bologna per esporre i propri prodotti e aggiornarsi sulle tendenze dell’illustrazione e della creatività a livello internazionale.

In questi giorni BolognaFiere è un crocevia di novità e scambi culturali con 1442 espositori presenti, provenienti da oltre 80 paesi.

Spostandosi tra i vari padiglioni si passa attraverso le diverse culture e i diversi modi di percepire l’editoria di ogni nazione e territorio, un “viaggio” ricco di spunti per i lavoratori del settore.

La Svizzera è stata scelta come Paese ospite d’onore di questa edizione, posizionata al centro della fiera con la grande mostra “l’ABC della Svizzera” dedicata all’illustrazione nazionale.

Oltre al vasto spazio espositivo, la Children’s Book Fair si caratterizza per il ricco programma di conferenze su tematiche quali la figura della donna nella letteratura per ragazzi, l’importanza della traduzione e l’illustrazione internazionale.

Grande interesse è rivolto anche all’ambito premio che annualmente viene consegnato in concomitanza con l’evento: Il “BolognaRagazzi Award”, rivolto ad albi illustrati di tutto il mondo.

Bologna Children’s Book Fair prosegue sino a giovedì 4 aprile.

Per le famiglie e i bambini amanti dei libri, il comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere e l’istituzione Biblioteche ha organizzato “BOOM! Crescere nei Libri”, il programma che dal 27 marzo al 6 aprile 2019 promuove mostre ed eventi, aperte a tutti, con l’intento di far conoscere meglio ai più piccoli il mondo dell’editoria nazionale e non solo.

Per maggiori informazione www.bolognagendacultura.it

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013