Bologna Fiere: un arresto, due denunce ed alcune segnalazioni da parte dei carabinieri


I carabinieri delle locali stazioni Navile e Bertalia, in occasione della manifestazione fieristica bolognese  “Cosmoprof”,  hanno arrestato un 40enne polacco, con precedenti di polizia, per aver rubato 1.475 euro dal portafogli di un addetto agli stend. Sottoposto ad una perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di un telefono cellulare di provenienza furtiva e per questo dovrà rispondere anche di ricettazione.

Nel corso dei medesimi servizi, lo stesso personale ha anche proceduto al deferimento in stato di libertà di due soggetti napoletani 39enni, anch’essi con precedenti di polizia, per resistenza a pubblico ufficiale, in quanto, al fine di sottrarsi alla loro identificazione, si sono dati a precipitosa fuga, comunque interrotta dal personale operante ad alcune centinaia di metri di distanza.

Gli stessi carabinieri, infine, hanno a sanzionato amministrativamente ulteriori 4 persone, tutte di origine campana, per attività di bagarinaggio, avanzando nei loro confronti una proposta del foglio di via obbligatorio dal comune di Bologna.