Adolescenti e Internet /Social Network, incontro ieri a Molinella


Ieri, presso la Sala Consiliare del Comune di Molinella, si è tenuto in incontro informativo rivolto ai genitori della scuola primaria e delle scuole medie superiori ed inferiori, sul fenomeno del “Cyberbullismo”, l’uso di “Internet” e dei “Social Network”, i rischi legati all’abuso di internet e dei social network da parte degli adolescenti.

L’incontro è stato organizzato dal Comitato Genitori – Istituto Comprensivo di Molinella, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, l’Istituto Comprensivo di Molinella (BO) ed il Comune di Molinella, in risposta alle preoccupazioni dei genitori in merito agli effetti negativi “sugli adolescenti e non solo” circa l’abuso delle nuove tecnologie.

Il Capitano Mattia Ivano Losciale, Comandante della Compagnia Carabinieri di Molinella ed il Luogotenente C.S. Vincenzo Barone, Comandante dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, hanno fornito utili informazioni e proposto strategie di difesa a tutela non solo dei giovani e giovanissimi.

Ormai lo smartphone sembra essere diventato il regalo di rito per il passaggio dalla scuola primaria a quella secondaria, con la conseguenza che ragazzini di appena 10/11 anni, entrano in contatto con la rete, i social e tutto ciò che ne consegue, pur non avendone consapevolezza. Il Giappone, paese tecnologicamente tra i più avanzati, sta già affrontando il fenomeno prevedendo che nel 2020 il 12% degli adolescenti potrebbe soffrire di gravi disturbi psicopatologici, per questo è stato trattato anche l’argomento videogiochi.