Scuola/lavoro, il GAL Antico Frignano-Appennino Reggiano scommette sul futuro


Il GAL Antico Frignano Appennino Reggiano scommette sul futuro con il progetto scuola/lavoro destinato agli studenti degli istituti superiori di Pavullo nel Frignano e Castelnuovo ne’ Monti e con un parallelo percorso per i giovani laureati/disoccupati del territorio. È appena iniziato un cammino di formazione all’autoimprenditorialità che, passando per la formazione in aula, porterà fino alla vera e propria costituzione di nuove imprese. Per la fase di progettazione dei percorsi formativi è stata selezionata Fondazione Golinelli che metterà a disposizione la sua esperienza pluriennale nell’educazione all’imprenditorialità e nella didattica innovativa.

La misura, prevista del Piano di azione locale 2014/2020 del GAL, vanta una copertura complessiva di 850 mila euro che finanzieranno tutte le attività, dalla formazione iniziale al supporto alle imprese nascenti. Grazie agli approcci e le metodologie per lo sviluppo di idee di innovazione e di business, i ragazzi saranno accompagnati in un percorso verso la realizzazione di start up per le quali il GAL finanzierà la costituzione e il piano investimenti grazie a un apposito bando.

La sfida è dare competenza, consapevolezza e strumenti concreti ai giovani che vogliono rimanere sul territorio, investendo sulla loro capacità e intraprendenza.
Le fasi di realizzazione di questo progetto saranno oggetto di una delle tre sessioni tematiche dell’incontro previsto il 18 marzo dalle 14 a Castelnovo né Monti presso il Palazzo Ducale nell’ambito della presentazione annuale delle attività del GAL.