Rinviata la discussione sull’acquisizione del palazzo ex Ausl di via Alessandrini

Le richieste di documentazioni formalizzate dalle opposizioni nel corso delle commissioni pre-consiliari hanno indotto la Giunta a rimandare la discussione consiliare dalla quale era atteso il via libera per l’acquisizione del palazzo ex Ausl di via Alessandrini.

Della questione il consiglio si occuperà infatti nel corso della prossima seduta, ove le documentazioni richieste dalle opposizioni siano state consegnate.

«Non vogliamo che una decisione tanto importante per la città sia vittima della campagna elettorale e diventi oggetto di una ricerca di cavilli volti a non realizzarla anziché a realizzarla al meglio. Ci sono stati richiesti documenti aggiuntivi rispetto a quelli presentati in commissione che non abbiamo problemi a presentare e – ha detto il sindaco – per dare a tutti la possibilità di avere i documenti e studiarli al meglio abbiamo deciso di rimandare al prossimo consiglio l’ordine del giorno».