Lella Costa e Dario Vergassola domani al Boiardo di Scandiano


Saranno Lella Costa e Dario Vergassola insieme all’Amministrazione comunale di Scandiano domani sera, mercoledì 13 febbraio, dal palco del teatro Boiardo, a lanciare la V edizione di festivaLOVE edizione 2019 che si svolgerà da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno.

Il Sindaco Alessio Mammi, il Vicesindaco Matteo Nasciuti e l’Assessore ai Saperi Alberto Pighini, oltre a fare un bilancio delle edizioni passate annunceranno anche quegli che saranno alcuni fra gli ospiti più attesi della V edizione del festival che con la loro musica e la loro arte riempiranno piazza Fiume dal venerdì alla domenica.

Ancora una volta il festival coinvolgerà tutto il territorio, mettendo a sistema scuole, associazioni e tutte le realtà attive impegnate in attività e iniziative durante tutto l’anno che avranno la loro visibilità. Anche per questa V° edizione il fil rouge continuerà ad essere l’amore e l’innamoramento, ispirati al sommo poema scritto proprio a Scandiano Da Matteo Maria Boiardo che verrà declinato secondo i linguaggi contemporanei delle diverse discipline artisrtiche della danza, della musica, dell’arte, della letteratura, della filosofia coinvolgendo pubblici differenti per gusti e provenienza.

Lella Costa alla serata anteprima festiovaLOVE 2019 proporrà lo spettacolo “Questioni di cuore”, una rielaborazione delle lettere del cuore di Natalia Aspesi che le mandavo I lettori del Venerdì di Repubblica. L’idea dello spettacolo è di Aldo Balzanelli, le musiche di Ornella Vanoni.

Presenterà lo spettacolo Dario Vergassola che è stato riconfermato dall’Amministrazione comunale Direttore artistico di festivaLOVE anche per l’edizione 2019.

“Questioni di cuore” più che uno spettacolo si presenta come un viaggio attraverso la vita sentimentale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni: tradimenti, trasgressioni, paure, pregiudizi. Migliaia di storie intorno all’amore e alla passione che non sono cambiati con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume. Dalla ragazzina infatuata per un uomo tanto più grande di lei alla donna che ama essere picchiata, dalla signora che s’innamora di un sacerdote alla moglie tradita e abbandonata, dal giovane che si scopre gay al maschio orgoglioso della sua mascolinità. Tutti hanno imbracciato la penna (più recentemente la tastiera del pc) per scrivere a Natalia Aspesi chiedendo un consiglio, un parere. E le risposte, argute, comprensive, feroci, spesso sono più gustose dal leggere delle domande. A dare voce sul palco a questa corrispondenza Lella Costa in un gioco di contrappunti tra botta e risposta che raggiunge tutte le sfumature, i diversi gradi d’intensità e di intimità.

L’ingresso alla serata è libero fino ad esaurimento posti, non è possibile la prenotazione del posto.

Per informazioni Ufficio Cultura del Comune di Scandiano tel. 0522/764258