“Carmen” in scena il 13 febbraio al Teatro Duse di Bologna


Il 13 febbraio alle 21 sul palco del Teatro Duse di Bologna, ‘Carmen’, l’opera più suggestiva, celebre e amata del compositore francese Georges Bizet incontra la musica popolare flamenca nell’omonimo spettacolo allestito dalla Compagnia Ballet Flamenco Espanol, diretta da Tito Osuna, nella nuova produzione firmata da Light Eventi. Nell’atmosfera di una Spagna antica e affascinante, lo spettacolo mette in scena tutta la sensualità, l’eleganza e forza del flamenco, traendo spunto dai quattro quadri dell’opera e dalla novella di Prosper Mérimée, da cui nasce il soggetto di ‘Carmen’. Frutto di una continua ricerca stilistica, lo spettacolo intreccia diversi stili di danza classica spagnola e flamenca che esaltano la storia, facendo rivivere il potente carattere dei toreri e la passionalità gitana. Un allestimento che reinterpreta e rende in scena tutta l’audace maestosità dell’opera di Bizet. Ad accompagnare i ballerini e solisti del Ballet Flamenco Espanol le musiche eseguite dal vivo da un ensemble composto dalle chitarre di Antonio Sanchez e Paco Soto, dal flauto di Pedro Esparza e dai cantaoras Paz de Manuel e Desire Paredes.