Report 2018 del Consiglio Comunale di Formigine


L’attività istituzionale svolta dal Comune di Formigine nell’anno appena trascorso conta 184 delibere della Giunta, una decina in più rispetto alla media dei precedenti quattro anni di mandato. Il numero totale delle sedute tra sindaco e assessori è 50.

Le determinazioni dirigenziali ammontano a 653.

Sono state 13 le sedute del Consiglio comunale, per un totale di 121 delibere presentate, di cui 35 ordini del giorno o mozioni, 15 interpellanze e 6 interrogazioni. Aumenta, rispetto allo scorso anno, il numero di consiglieri che sono stati presenti a tutte le sedute. Oltre al sindaco e al presidente del Consiglio Elisa Parenti, questi sono: Ivan Alboresi, Nicola Benassi, Angela Bergonzini, Paolo Bigliardi, Francesco Gelmuzzi, Pietro Ghinelli, Pier Giorgio Giusti, Egidio Pagani, Fabio Poli e Franco Richeldi.

La Commissione che si è riunita più volte è quella sulla Pianificazione territoriale e l’Ambiente (9 sedute), seguita a stretto giro da quella sulle Risorse economiche (8 sedute). Due sedute per la Commissione Affari istituzionali, una per “Politiche sociali e Terzo Settore”, una congiunta tra Pianificazione territoriale-Ambiente e Affari istituzionali.

La conferenza dei capigruppo si è riunita 11 volte.

“Ringrazio tutti i consiglieri che partecipano alle sedute con assiduità, dimostrando un grande rispetto per i Regolamenti e, seppur da punti di vista differenti, contribuendo al lavoro con un elevato spirito di collaborazione – commenta la presidente del Consiglio comunale Elisa Parenti – L’obiettivo comune è quello di giungere a sintesi giuste, nel rispetto dei cittadini. Estendo il ringraziamento ai collaboratori della segreteria generale”.