Daniele Cantarella parteciperà alla Giornata Mondiale della Gioventù a Panama


Si chiama Daniele Cantarella ed è l’unico ragazzo della Diocesi che quest’anno parteciperà alla Giornata Mondiale della Gioventù a Panama dal 22 al 27 gennaio.

Daniele, assieme ai rappresentanti della parrocchia di Madonna di Sotto e naturalmente alla famiglia, è stato ricevuto questa mattina in Municipio dal Sindaco Claudio Pistoni e dal Vicesindaco Maria Savigni che, oltre a congratularsi con lui, gli hanno consegnato materiale della nostra città da distribuire tra i giovani che prenderanno parte al viaggio.

“Daniele – ha raccontato il papà – ha preso questa decisione che fa piacere a tutta la famiglia e che ci rende orgogliosi. Sono sicuro che questa esperienza arricchirà enormemente il suo bagaglio culturale facendolo crescere e maturare. La mia famiglia è ciò che mi rende più orgoglioso”.

“La parrocchia di Madonna di Sotto – ha affermato Don Francesco – è colma d’orgoglio per una scelta coraggiosa di un suo giovane che accompagneremo volentieri con la preghiera. Siamo certi che sarà un grande segnale per tutti i giovani non solo della città ma di tutta la Diocesi”.

“Daniele – afferma Alessandro Mareggini – è un ragazzo cresciuto in parrocchia, espressione di tutta la nostra città che deve essere fiera di lui”