41enne sassolese ubriaco minaccia i carabinieri, è successo a Pozza

Alcuni automobilisti hanno allertato ieri sera intorno alle 22 i Carabinieri perchè un uomo ubriaco si aggirava al centro della strada in località Pozza in evidente situazione di pericolo per se e per chi transitava. All’arrivo dei militari l’uomo ha reagito brandendo una bottiglia e minacciando gli stessi carabinieri che però lo hanno ammanettato e caricato sull’auto dove il 41enne sassolese ha continuato nel suo atteggiamento che gli ha procurato alcune ferite costringendolo alle cure del Pronto Soccorso.

L’uomo, risultato pluripregiudicato, è stato quindi arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale e sarà processato per direttissima.