Auto fuori strada a Castellarano: un morto e 5 feriti

Il gravissimo incidente stradale si è verificato questa mattina intorno alle 5,00 lungo la SP 486 R all’altezza del km 24 + 500 a Castellarano. Un giovane 25enne di Castellarano, Sergio Giacobazzi, che viaggiava a bordo di una Ford Fiesta condotta da un amico pure lui 25enne e di Castellarano, ha perso la vita per i gravi traumi riportati. Ricoverati in condizioni medio-gravi, tra gli ospedali di Reggio Emilia, Parma, Sassuolo e Scandiano, il conducente e altri 4 giovani tra i 18 ed i 31 anni, tutti di Castellarano.

Secondo una prima ricostruzione, ancora al vaglio dei Carabinieri della locale Stazione che, unitamente ai colleghi del nucleo radiomobile di Castelnovo Monti, hanno proceduto ai rilievi di legge, l’auto condotta dal 25enne con a bordo i 5 suoi amici percorreva la provinciale 486 R quando fuoriusciva dalla sede stradale finendo in un dirupo dopo un volo di circa 25 metri. Un impatto violento che non ha lasciato scampo al 25enne con gli altri occupanti tutti rimasti feriti. Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Sassuolo. La salma è stata posta a disposizione della Procura reggiana, titolare dell’inchiesta che verrà aperta per far luce sul tragico incidente.

Sergio Giacobazzi era il nipote di Giovanni Vandelli presidente delle Ceramiche Daytona Spa.