Ennesimo Film Festival e Festivalfilosofia insieme per il tema Verità

Si terrà sabato 15 settembre alle 21, al Crogiolo Marazzi di Sassuolo ad ingresso gratuito, la prima edizione di ‘Non è l’ennesimo festivalfilosofia’, la rassegna di cortometraggi organizzata da Ennesimo Film Festival all’interno dell’edizione 2018 del Festivalfilosofia.

«Siamo molto soddisfatti di avviare questa collaborazione con il Consorzio in occasione del Festivalfilosofia – commentano Federico Ferrari e Mirco Marmiroli, organizzatori della kermesse cinematografica – con la speranza che possa diventare un appuntamento fisso per chi ama ricercare nel cinema elementi della vita reale, in questo caso legati al tema della verità. Si tratta di una collaborazione preziosa con quello che è il più grande evento culturale del Distretto Ceramico e questo non può che riempirci di orgoglio per il percorso di crescita intrapreso dall’Ennesimo. Per questa selezione abbiamo scelto cortometraggi uniti da un unico filo rosso: le diverse accezioni del concetto di verità. Dalla verità scientifica a quella sociale, toccando i temi della ricostruzione storica degli eventi, in ambito della religione, del racconto degli eventi fino ad arrivare alla sfera individuale, intima e personale. Un modo per indagare i diversi aspetti del concetto di verità con cui la contemporaneità si trova a fare i conti quotidianamente, attraverso lo sguardo del cinema».

In programma al Crogiolo ci saranno ben quattro anteprime italiane, ovvero cortometraggi i cui autori hanno scelto la cornice del Festivalfilosofia per presentare per la prima volta in Italia la loro opera al pubblico. Al termine della serata, la Giuria composta dalla Presidente dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici Anna Maria Lorusso, dal Presidente dello studio creativo Tiwi Nicola Bigi e dalla giornalista cinematografica Rossella Scialla assegnerà la menzione speciale della sezione verità al miglior cortometraggio proiettato.

NON È L’ENNESIMO FESTIVALFILOSOFIA

  • Mamie di Benoit Monney (CHE), Prima visione italiana
  • Again di Alexis Jacknow (USA), Prima visione italiana
  • I’m your best friend di Ambroise Sabbagh & David Chausse (FRA)
  • Someone di Marco Gadge (DEU)
  • Snack bar di Christoph Eder & Jonas Eisenschmidt (DEU)
  • Date night di Stela Pelin (ROM), Prima visione italiana
  • Process: breath di Line Klungseth Johansen (NOR)
  • Oma di Daniella Rabbani (USA) Prima visione italiana
  • Gray umbrella di Mohammad Poustindouz (IRAN)
  • Paganos di Nikoloz Kobalava (GEO)