I Carabinieri del Nucleo Cinofili di Firenze hanno ritrovato il ventiquattrenne rumeno la cui scomparsa, avvenuta nella serata di ieri, aveva attivato i soccorsi dei Carabinieri della Compagnia di Vergato che lo stavano cercando con l’ausilio dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino nei pressi del Lago di Suviana, perché vi era il sospetto che il giovane fosse in qualche modo caduto in acqua.

Il ventiquattrenne è stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi nella sua abitazione di Bologna dai Carabinieri del Nucleo Cinofili di Firenze che si erano recati sul posto con i segugi di razza “Bloodhound”, per procurarsi qualche indumento del ragazzo da fare annusare ai cani. Le ricerche sono quindi state interrotte. Il ragazzo è stato trovato in buone condizioni di salute.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013