In centro storico, sere d’estate al ritmo di jazz

Verrà recuperato domani domenica 15 luglio alle ore 21,30 il concerto jazz, rinviato causa maltempo che avrebbe dovuto tenersi mercoledì scorso. In largo san Giorgio – uno degli scorsi più suggestivi del cuore storico di Modena, anche dal punto di vista musicale – ad esibirsi saranno un quartetto di musicisti dai solidi trascorsi: Patrizia Gibertoni, la cui voce ha accompagnato un’infinità di appuntamenti musicali sulle note del jazz, interpretando i più noti artisti internazionali; Nico Menci e le sue melodie, alla tastiera, Luca Pisani contrabbassista jazz che non ha bisogno di presentazioni e Vittorio Sicbaldi, batterista autodidatta di jazz moderno e profondo conoscitore degli stili musicali.

L’evento, è il primo della nuova edizione (la terza) di “Remondini Summer Jazz”: iniziativa  che negli anni precedenti non ha mancato di trovare il favore del pubblico. La rassegna che si terrà presso la nota pasticceria Remondini conta in tutto tre appuntamenti per un genere musicale, forse complesso, ma molto apprezzato per raffinatezza e swing, e che da sempre non manca di coinvolgere appassionati e non.

Al concerto di domani ne seguiranno altri due: l’1 agosto, sempre alle 21.30 col Trio Pinto, formato da Michele Vignali, sax tenore, Emiliano Pintori organo hammond e Federico Occhiuzzi, batteria e in chiusura l’8 agosto con Alessandro Altarocca Trio formato da Alessandro Altarocca, tastiera, Francesco Angiuli, contrabbasso e filippo Mignatti alla batteria.