Dopo il grande successo della prima edizione, sabato 26 maggio, alle 14.30, si svolgerà la premiazione del 2° concorso di poesia indetto dal Circolo Albinetano. Gli organizzatori hanno ricevuto la bellezza di 119 opere così suddivise: 51 nella categoria “Adulti – lingua italiana”, 22 nella categoria “Adulti – dialetto” e 46 nella sezione “Giovani” (dai 13 ai 18 anni). Le novità rispetto all’edizione del 2017 sono: la partecipazione dei giovani delle scuole Primarie di secondo grado e la realizzazione di un volume che raccoglie tutte le poesie in gara.

Alla giornata di premiazione parteciperanno, oltre all’ideatore del concorso e socio del Circolo Amos Bonacini, al segretario del circolo Avio Bolondi e al presidente Giuliano Barozzi, anche il sindaco di Albinea Nico Giberti e gli assessori Mirella Rossi (Scuola) e Roberta Ibattici (Politiche alla Persona).

Sarà presente al gran completo anche la giuria che ha scelto i componimenti risultati vincenti. Ne fanno parte la giornalista Liviana Iotti (presidente), la professoressa di lettere Francesca Manini, la responsabile del servizio Cultura e della biblioteca Pablo Neruda Maria Cristina Bulgarelli, il presidente dell’associazione Stampa Reggiana Giuseppe Adriano Rossi e il lettore dialettale Franco Alfredo Ferrari. Spetterà proprio a quest’ultimo, affiancato dalla volontaria della biblioteca Stefania Manenti, la lettura delle opere.

Il tutto sarà intervallato dalla musica del maestro di fisarmonica Paolo Gandolfi e dall’armonica di Ezio Benassi.

Oltre ai premi ai vincitori, tutti i poeti riceveranno un attestato di partecipazione.

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Albinea, della biblioteca Pablo Neruda e della locale Pro Loco.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013