Una bella giornata di sole ha illuminato la quarantesima edizione della tradizionale gara podistica primaverile “Un gir per Bursan”, che si è svolta questa mattina mattina. 1052 sono stati i corridori che si sono presentati al via della competizione organizzata dalla polisportiva Borzanese: tra questi 130 agonisti e 80 bambini.

I podisti che si sono cimentati nel percorso competitivo di 21 km hanno corso in parte su sentieri sterrati la cui percorrenza è stata resa non facile dal fango, cosa che ha aggiunto pepe a una sfida di per sé impegnativa.

Nella categoria maschile si è imposto un non tesserato: Loris Zanni che ha fatto segnare il tempo di 1h43’21’’. Zanni ha preceduto Alessandro Venturelli (1h49’45”) dell’Atletica Panariagroup Asd. Terzo Davide Bologna dell’Uisp Reggio Emilia che ha terminato la gara in 1h53’45’’.

Tra le donne è stata la 44enne Arlene Jo Da Silva a tagliare il traguardo per prima. Al secondo posto si è piazzata Patrizia Martinelli dell’Atletica Mos Panariagroup Asd. Terza Madine Regis dell’Asd Sportinsieme.

Nella classifica delle società al primo posto si è piazzata la podistica Biasola con 75 iscritti ,seguita dal gruppo podistico La Guglia Sassuolo con 563, dall’Avis Novellara con 50. A seguire troviamo la Jolly Bagnolo con 43, l’atletica Scandiano 4 la Podistica Cavriago con 40, il Road Runners Poviglio con 36 e e la podistica Correggio con 35.

Il premio per la classe più numerosa, che consiste in un buono spesa di 100 euro da spendere alla cartoleria Venturini Cinzia, è andato alla quarta D della scuola elementare Anna Frank di Borzano di Albinea.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013