Per fare il punto della situazione, è iniziata in Prefettura a Reggio Emilia (provincia dove la tracimazione del fiume Enza ha richiesto l’evacuazione di oltre mille persone a Lentigione, frazione di Brescello) la riunione alla quale prendono parte il presidente della Regione Stefano Bonaccini, insieme all’assessore regionale alla Protezione civile, Paola Gazzolo e al direttore dell’Agenzia regionale di protezione civile, Maurizio Mainetti. 

Il vertice in Prefettura segue quello in Comune a Colorno (Pr), dove si sono verificate infiltrazioni dei torrenti Lorno e Parma e precede la seduta della Giunta regionale all’ex Campo di Fossoli di Carpi del pomeriggio, nella quale verranno decisi i primi stanziamenti necessari.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013