Formigine: più di 55.000 euro per le famiglie in difficoltà

L’Amministrazione comunale di Formigine ha destinato 56.403 euro a favore di 268 famiglie in difficoltà con il pagamento della TARI (tassa sui rifiuti).

Si tratta di persone seguite dai Servizi sociali del Comune, in condizioni di accertato grave disagio economico, oppure, per quanto riguarda la riduzione delle tariffe, di persone con una situazione ISEE inferiore ai 9.000 euro. In questo caso, le persone hanno fatto domanda, presentando la loro situazione economica, direttamente all’ufficio tributi presso lo Sportello del Cittadino di via Unità d’Italia entro lo scorso 30 settembre.

“La nostra vicinanza alle famiglie formiginesi – afferma l’assessore ai Servizi sociali Simona Sarracino – si traduce in azioni concrete come appunto le agevolazioni alle utenze domestiche, i bonus che destiniamo alle persone in difficoltà con il pagamento dell’affitto o attraverso i patti di cittadinanza attiva”.