Home Ceramica Il sindaco di Sassuolo sull’azione antidumping

Il sindaco di Sassuolo sull’azione antidumping

 “Una buona notizia che va nell’ottica di salvaguardare la leale concorrenza in un mercato globale che necessita di regole e che queste vengano rispettate”.

In questo modo il Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni commenta la decisione presa dalla Commissione Ue di prorogare per cinque anni  i dazi sulle importazioni di piastrelle di ceramica cinesi.

“La norma – prosegue il Sindaco – finalizzata a ripristinare condizioni di corretta competizione sui mercati europei, ha prodotto a partire dal 2011 una riduzione del 77% delle importazioni di ceramica dalla Cina che arrivavano sul mercato senza alcun rispetto di regole comuni rischiando di mettere in crisi non solo il sistema industriale del nostro Distretto Ceramico, ma anche la nostra società che, nell’industria ceramica e nel suo indotto, trae posti di lavoro ed il tenore di vita che tutti conosciamo”