Disavventura poco dopo le 20,30 di ieri 24 novembre 2017, per una correggese di 65 anni rimasta vittima della rapina della propria borsetta ad opera di un malvivente dileguatosi dopo il colpo ed ora attivamente ricercata dai carabinieri della stazione di Correggio che al riguardo, congiuntamente ai colleghi del nucleo operativo della compagnia di Reggio Emilia, stanno conducendo le indagini in ordine al reato di rapina.

Secondo quanto denunciato dalla donna ai carabinieri, intervenuti sul posto per le constatazioni di legge, la stessa si trovava all’interno della sua auto in via Asioli del comune di Correggio quando si è vista aprire lo sportello dell’autovettura da un malvivente con volto travisato che le strappava la borsa che teneva a tracolla sferrandole un pugno in faccia per vincere la resistenza opposta dalla donna per impedirne il furto. Ottenuta la borsa, contenente documenti ed effetti personali nonché’ danaro contante, il malvivente si dileguava balzando a bordo di un’utilitaria probabilmente condotta da altro complice. Quindi l’allarme ai Carabinieri che oltre ad avviare immediatamente le ricerche dei malviventi avviavano le indagini finalizzate a identificare i responsabili dell’episodio delittuoso. La donna a seguito dell’aggressione ricorreva alle cure mediche al San Sebastiano di Correggio.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013