Home Publiredazionali Natale 2017, idee regalo hi-tech per lui

Natale 2017, idee regalo hi-tech per lui

Natale sta arrivando e bisogna iniziare a pensare ai regali da fare ad amici, fidanzati, zii e papà. Regali sempre molto apprezzati sono quelli tecnologici, quali, ad esempio, smartphone, tablet, pc e ancora smartwatch o droni di ultima generazione.

Una bella idea regalo, però, è anche pensare alla cura della persona. Perché allora non far trovare sotto l’albero di Natale un regolabarba come quelli a marchio Philips?

Rispetto ai tradizionali rasoi usa e getta, un regolabarba elettrico ha molti più vantaggi, tra cui quello di ridurre al minimo il rischio di irritazioni. Al riguardo, i regolabarba Philips, oltre ad assicurare sempre una pelle pulita e morbida, garantiscono una rasatura perfetta in ogni circostanza.

La loro tecnologia all’avanguardia, infatti, permette di radere, regolare e rifinire la barba di qualsiasi lunghezza. Inoltre, Philips dispone di una vasta gamma di prodotti, così da permettere la scelta dell’apparecchio più adatto alle singole esigenze.

I dispositivi Philips sono compagni ideali da utilizzare facilmente e rapidamente in ogni momento della giornata. Rifiniscono barba, baffi e basette al massimo grado di precisione, senza sporcare lavandino e pavimento del bagno. Questo in quanto sono dotati di un sistema di aspirazione integrato che cattura i peli tagliati subito dopo la rasatura.

Grazie al pettine integrato per il sollevamento dei peli guida, poi, permettono di realizzare il taglio che si preferisce in modo molto semplice e uniforme. Basta selezionare la lunghezza che si vuole e ruotare la rotellina sull’impugnatura per sfoggiare il look desiderato.

Vi sono anche regolabarba con tecnologia ultra avanzata che consente di ottenere uno stile preciso e simmetrico in maniera ancora più facile. Si tratta degli esclusivi regolabarba Philips con guida laser, i quali proiettano un fascio di luce che preallinea il taglio ancora prima di iniziare a radere. Un regalo di Natale che sarà davvero gradito!

Ma affrettatevi, il 25 dicembre è dietro l’angolo!