Home Ambiente Due scuole sassolesi a Bologna per il convegno “L’Educazione sicura all’aperto”

Due scuole sassolesi a Bologna per il convegno “L’Educazione sicura all’aperto”

Sabato scorso 18 novembre, al teatro Testoni di Bologna, le scuole sassolesi Caduti per la Libertà e Capuana hanno presentato la loro esperienza alla quinta edizione del convegno dal titolo “L’educazione sicura all’aperto”, dedicata quest’anno alle sperimentazioni della scuola primaria.

Un’occasione per ascoltare e raccontare esperienze di innovazione didattica, raccolte dalla Rete nazionale delle Scuole all’Aperto. Le scuole sassolesi, capitanate dalla dirigente Paganelli e coordinate dalla pedagogista Michela Schenetti, sono tra i 10 soggetti che fanno parte di questa rete.

Al convegno con un intervento dal titolo “Quando la scuola esce dalla scuola”, hanno condiviso i risultati delle loro pratiche didattiche, svolte in contesti naturali di grande valore come il fiume Secchia o il parco del Castello di Montegibbio. Non solo uscite, ma un nuovo modo di fare scuola, che coinvolge in pieno tutta l’impostazione didattica. Un orgoglio per il mondo della scuola sassolese.