Home Cronaca Carne priva di tracciabilità sequestrata a Sassuolo

Carne priva di tracciabilità sequestrata a Sassuolo

I  Nas di Parma insieme ai militari del Gruppo Forestale sono intervenuti in una cooperativa che si occupa della lavorazione delle carni, a Sassuolo, sequestrando 1640 chilogrammi di carne in condizioni igieniche scarse e priva delle etichettature relative alla sua provenienza. Per il titolare, un italiano 48enne, una sanzione di circa 2.000 euro e la segnalazione al servizio di igiene pubblica.