Calcio femminile: domani c’è Sassuolo-Fiorentina

In occasione dell’incontro di calcio della serie A tra Sassuolo Femminile e Fiorentina Women’s FC, che si disputerà, con ingresso gratuito, domani pomeriggio a partire dalle ore 15.00 allo stadio comunale Mirabello di Reggio Emilia, i due capitani scenderanno in campo indossando la fascia che richiama il 170° della nascita del “Canto degli Italiani” meglio conosciuto come Inno di Mameli.

Noteremo quindi al braccio di Roberta D’Adda, per il Sassuolo, e Alia Guagni, per la Fiorentina, la fascia creata appositamente per l’occasione.

Madrina dell’evento sarà Aylin Nica eletta a Salsomaggiore Terme Miss Campione Primo Tricolore Emilia 2017 durante la selezione finale regionale di Miss Mondo Italia Emilia.

L’iniziativa è collegata al Premio “Campione del Primo Tricolore” ed è stata istituita dall’ing. Salvatore Salerno, che l’ha ideata e promossa in qualità di Presidente del relativo Comitato. L’iniziativa è patrocinata dal CONI, dai Lions Clubs International e dalla Lega Nazionale Dilettanti della FICG.

Ha la finalità di promuovere il Vessillo nazionale e la sua giornata del 7 di gennaio, rivolgendosi ai CAPITANI tramite la realizzazione dell’oggetto simbolo che li contraddistingue: la FASCIA.

Una fascia realizzata, per l’occasione, con i colori nazionali ma con una particolarità: su di essa sono riprodotti due particolari della partitura ufficiale de “Il Canto degli Italiani” del Maestro Michele Novaro colui che lo innalzò e consacrò a Inno nazionale musicando magistralmente la poesia del Mameli.

Particolarità questa che speriamo renda orgoglioso ogni Capitano che la riceverà e la indosserà sul campo di gioco.

Il Sassuolo Calcio Femminile nasce da un accordo di licenza tra Reggiana Femminile e Sassuolo. La squadra, nello scorso campionato, militava nella Serie B Femminile e dopo un testa a testa durato tutta la Stagione con il Vittorio Veneto vince il Campionato ed approda in Serie A.
Le neroverdi con l’arrivo di  preziosi innesti si apprestano a competere nella Maggiore Serie guidate da Federica D’Astolfo.
Oggi affrontano, per il girone d’andata, le campioni in carica e le detentrici della Coppa Italia.

Il “Canto degli Italiani” o Inno di Mameli, è il simbolo musicale della nostra Repubblica. La sua caratteristica funzionale è quella di aggregare, intorno ad “un’idea”, una popolazione, una nazione.

Il Canto degli Italiani nacque nell’autunno del 1847, in quel clima di fervore patriottico che già preludeva al Risorgimento italiano.

L’immediatezza dei versi e l’impeto della melodia ne fecero il più amato canto dell’unificazione, non solo durante la stagione risorgimentale, ma anche nei decenni successivi.