Home Attualita' Maggiore autonomia per la Regione Emilia Romagna: le dichiarazioni

Maggiore autonomia per la Regione Emilia Romagna: le dichiarazioni

A proposito della dichiarazione di intenti firmata oggi a Roma dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni con il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il Sindaco Virginio Merola dichiara quanto segue:

“Una buona notizia, è partito il processo per dare, nel solco della Costituzione, maggiore autonomia a una Regione come l’Emilia Romagna che ha dimostrato di avere le carte in regola per farlo. E’ importante che si parta da qui, dal concetto che è possibile chiedere più autonomia solo esercitando un’effettiva responsabilità verso il territorio e avendo alle spalle una concertazione con tutti gli attori sociali. Al Presidente Paolo Gentiloni e al Presidente Stefano Bonaccini il mio ringraziamento come Sindaco di Bologna e della Città Metropolitana”.

***

«E’ molto positivo che oggi il Governo abbiamo siglato,  con il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, l’intesa che di fatto sancisce l‘avvio dell’iter per ottenere un domani, sulla base dell’articolo 116 della nostra Carta, una parziale autonomia fiscale dell’Emilia Romagna. Ciò con evidenti ricadute positive sul nostro territorio». Così il segretario generale Uil Emilia Romagna e Bologna, Giuliano Zignani.