Giovedì, 19 ottobre, ore 21, presso la Sala Consiliare, Municipio di Mirandola e sabato mattina 21 ottobre alle ore 9.30 presso la Scuola Statale dell’Infanzia di Via Poma 29 a Mirandola, aperti a tutta la cittadinanza, verranno presentati due importanti service realizzati dal Lions di Mirandola che caratterizzano l’avvio del nuovo anno del Club proiettato nell’Arte.

L’arte è tecnica, è l’insieme delle arti manuali che accomuna artisti e artigiani di tutti i campi dove l’ideazione, la creatività e la messa in opera sono le espressioni fiorenti dell’esistenza dell’uomo e della sua capacità di essere unico in un contesto illuminato dalla luce e dall’energia dello Spirito. L’arte è invenzione, è magia, è musica, è scrivere, è oratoria, è scienza, L’arte è il simbolo, con la sua forza unificatrice, dell’ineffabile, è per eccellenza il grande strumento estetico impiegato dall’artista per illuminare con i suoi occhi gli sguardi di una realtà che proviene da un’altra prospettiva. Utilizzare l’arte per concentrarsi sulle nostre anime, vede la compenetrazione tra immagine poetica e vita ordinaria tra quotidiana esperienza di vita e trasformazione della stessa in forme e linguaggi creativi differenti.

Il primo appuntamento, giovedì, 19 ottobre, ore 21, Sala Consiliare, Municipio di Mirandola.

Sarà presentato il service: l’arte della voce. Lo scopo, è avviare un percorso di conoscenza del canto, della fisiologia della voce e della cultura musicale generale rivolto a tutti i cittadini. Le serate saranno svolte in forma gratuita per tutti i partecipanti. Il corso prevede sei incontri settimanali presso il foyer del Teatro Nuovo di Mirandola, (Giovedì 19 ottobre, ore 21, Giovedì 26 ottobre, ore 21, Giovedì 2 novembre, ore 21, Giovedì 9 novembre, ore 21, Giovedì 16 novembre, ore 21, Giovedì 23 novembre, ore 21, Giovedì 29 novembre, ore 21 ), dove verrà spiegata la Vocalità: tecniche di rilassamento e respirazione, impostazione di voce (utile per il canto ma non soltanto), intonazione e basi del canto, la lettura musicale: nozioni di base e primi passi per sapere decifrare uno spartito musicale e il repertorio: apprendimento di un brano musicale e suo approfondimento culturale-stilistico. AL termine della serata verrà consegnato il materiale fonico che il Lions di Mirandola donerà al Coro Città di Mirandola.

Il secondo appuntamento, sabato mattina 21 ottobre alle ore 9.30 presso la Scuola Statale dell’Infanzia di Via Poma a Mirandola.

Sarà presentato il service “giocando s’impara …un clic sul mondo” dove saranno consegnati dispositivi multimediali per garantire ai bambini odierni, che vivono in un contesto esperienziale digitale, l’opportunità di interagire con il computer. È un progetto formativo sostenuto da una strategia che avvalora sul piano pedagogico il mezzo informatico capace di accompagnare l’uso del computer ad adeguate forme di mediazione didattica in quanto il computer è un mezzo tecnologico che cattura la naturale curiosità del bambino e diventa un potente sussidio didattico in quanto diverte e affascina i piccoli utenti stimolando la loro creatività, le loro funzioni logiche, di ragionamento e di apprendimento. Al termine, la consegna alla scuola di n° 3 pc portatili, di n° 3 tablet e di n° 1 proiettore. Il progetto è stato realizzato grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013